Biblioteca della Musica

Per gli studenti, i musicisti, gli appassionati.. e non solo!

Un po' di Wagner

wagner2aWagner adorava i cani ma una volta dovette restare due mesi senza comporre i Maestri Cantori a causa di un lieve morso alla mano destra. Fu provocato dal cane Leo, che Wagner stava accuratamente lavando e pettinando. Amante degli animali, insorse pubblicamente contro la vivisezione.

Quando componeva, Wagner era solito indossare vesti sfarzose e molto costose. Arredava le sue case con sete di diverso colore e ogni camera aveva la sua tinta particolare. Secondo la leggenda, un giorno Wagner rovesciò nel Reno il prezioso denaro col quale il suo editore gli aveva appena pagato una pagina della Tetralogia. Si sporse dal parapetto del battello e mormorò: "Ecco l'oro del Reno..."