Biblioteca della Musica

Per gli studenti, i musicisti, gli appassionati.. e non solo!

Johannes Chrysostomus Wolfgangus Gottlieb Theophilus Sigismund Amadeus Mozart!

Di aneddoti bizzarri sulla figura del grande Mozart ce ne sono arrivati parecchi: mozart4era in grado di suonare seduto sulla panca al contrario, cosa che faceva per stupire ancora di più gli spettatori della sua bravura e bisognava ripetere il suo nome per intero tutte le volte che lo si chiamava se no lui non rispondeva... Johannes Chrysostomus Wolfgangus Gottlieb Theophilus Sigismund Amadeus Mozart.

Inoltre egli aveva l'orecchio assoluto, ovvero la capacità di riconoscere l'altezza di una nota sensa punto di riferimento; ancora una volta per dare la prova della sua bravura, durante i suoi concerti faceva suonare una nota a caso a qualcuno del pubblico e ne riconosceva il nome. Su quest'ultima curiosità c'è un episodio (probabilmente è solo una leggenda metropolitana, o raccontata dal padre Leopold per farsi pubblicità). L'aneddoto racconta che a soli due anni Mozart sia andato in visita a una fattoria assieme ai suoi genitori e che abbia sentito un maialino grugnire. Riconobbe, a quanto pare, l'altezza del suono, e disse: "Sol diesis!". Corsero a un piano a verificare, e i presenti constatarono che era proprio la nota indicata. Sarebbe quindi un'ulteriore prova dell'innata facoltà di orecchio assoluto di Mozart.